Scuola: bimbi,no a contenitore amianto

"La scuola è in pericolo": comincia così la cronaca degli alunni della 5F dell'istituto 'Sunseri' di Palermo preoccupati per la presenza di un contenitore di amianto davanti al loro istituto. Quel rifiuto pericoloso si trova a cinque metri dall'ingresso della scuola da almeno tre mesi. Nonostante siano state fatte decine di segnalazioni al comune, alla Rap e ai vigili urbani quel contenitore rimane ai piedi dei cassonetti della spazzatura che vengono regolarmente svuotati, nessuno però si preoccupa di rimuovere quella "scatola". E allora i bambini hanno deciso di fare sentire la propria voce. "Il comune ha avuto molte segnalazioni - scrive Ginevra, 10 anni - dai genitori e dagli insegnanti preoccupati per la salute dei loro figli e dei loro alunni. Il recipiente di amianto con gli agenti atmosferici rilascia una polverina che si accumula nei polmoni causando malattie". E Flavio, anche lui 10 anni aggiunge: "Il comune non ha dato risposta, tutto questo è causato dalla maleducazione della gente".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TVIO
  2. Tp24.it
  3. TrapaniOk.it
  4. TrapaniOk.it
  5. Tp24.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alcamo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...